Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  14 maggio 2018

Robert Plant:"Misurare la levatura di un artista dalla dimensione della platea è antico"

L'ex cantante dei Led Zeppelin su come vive il suonare in venue relativamente piccole

Intervistato da Rock Cellar Robert Plant, in tour con i The Sensational Spaceshifters (il 27 luglio anche a Milano per il Milano Summer Festival), ha parlato di quanto si trovi più a suo agio nelle dimensioni della sua carriera solista che non in quelle epiche ai tempi dei Led Zeppelin. "Non immaginate che grande sia bello, ci sono passato. Possiamo suonare al Bonnaroo in Tennessee o nei festival estivi, non è difficile raggiungere le persone. Va dove vuoi e provi a vedere se sei a tuo agio o meno. La cosa che la levatura di un artista si misura in base alla dimensione della platea è una tradizione arcaica. Quando vai verso la vetta è giusto pensare che si tratti di quello, ma quando ci sei stato e sai quanto tutto possa diventare sconvolgentemente chiuso e la tua relazione con questo carnevale che siamo diventati diventa senza prezzo. Cercare di fare qualcosa per appagare il simbolo del successo solo perché devi farlo...non penso sia davvero dove mi trovo ora in questo momento della mia vita".

Robert Plant:"Misurare la levatura di un artista dalla dimensione della platea è antico"

Robert Plant - The May Queen (Live)

Robert Plant - The May Queen (Live)