Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  14 febbraio 2020

Pearl Jam, uno smartphone e la luna per 'Superblood Wolfmoon'

Un estratto del secondo singolo di "Gigaton" disponibile grazie alla realtà aumentata

Sarà 'Superblood Wolfmoon' il prossimo singolo dei Pearl Jam che verrà pubblicato martedì 18 febbraio e per svelarlo la band americana si è affidata nuovamente alla realtà aumentata .

Così come per la copertina di "Gigaton", per scoprire le prime note di 'Superblood Wolfmoon' avrete bisogno di uno smartphone e della luna.

Dopo essere entrati nella pagina apposita, osservandolo dalla camera del vostro dispositivo, il satellite prenderà vita diventando rosso sangue e potrete sentire alcune note del secondo singolo di "Gigaton". Se non avete una luna a portata di mano ve la forniamo noi a fine pagina, inclinate lo smartphone verso l'alto inquadrandola per ascoltare le note di 'Superblood Wolfmoon'.

"Gigaton" sarà pubblicato il 27 marzo ed è stato già anticipato dal primo singolo 'Dance Of The Clairvoyants', attualmente nella Top 20 di Radiofreccia e per il quale i Pearl Jam hanno svelato solo una settimana fa la versione definitiva  del video, detta Mach III.

Nella fase precedente all'annuncio dell'undicesimo album dei Pearl Jam, in alcune location sparse in tutto il mondo sono apparsi dei cartelloni pubblicitari che mostravano l'immagine di un ghiacciaio dell'arcipelago norvegese delle Svalbard opera del fotografo naturalista Paul Nicklen dal titolo 'Ice Waterfall'. Puntando lo smartphone verso il cartellone il ghiacciaio si scioglieva e la linea di frequenza già precedentemente apparsa sui social della band si animava andando a comporre il titolo del disco.

Ste Thompson, CEO di Powster - la società che società che si è occupata delle animazioni in realtà aumentata - ha commentato così la collaborazione: "Siamo onorati di lavorare con i Pearl Jam per portare in vita la loro musica attraverso la tecnologia fusa con gli elementi della natura che li hanno ispirati. Questa è la dimostrazione del loro essere innovativi e dell'energia creativa che finirà nel loro album. Adottare le nuove tecnologie e integrare le piattaforme sprigiona tutto il potenziale della musica e cambia il modo in cui i fan possono ascoltare nuovi suoni e siamo eccitati all'idea di fare squadra con i Pearl Jam per regalare ai loro fan una visione esclusiva sulla loro nuova direzione artistica".


A proposito di "Gigaton", il chitarrista dei Pearl Jam Mike McCready ha dichiarato: "Fare questo disco è stato un lungo viaggio. A volte è stato oscuro e confuso dal punto di vista emotivo ma anche una mappa sperimentale ed eccitante verso la redenzione musicale. Lavorare con i miei compagni a Gigaton, recentemente, mi ha dato più amore puro, saggezza e consapevolezza del bisogno di relazioni umane in questi tempi".

Recentemente i Pearl Jam avevano usato un altro modo non convenzionale per dare un assaggio di "Gigaton" sfruttando uno dei momenti televisivi più visti e appetibili negli Stati Uniti, l' halftime del SuperBowl.

Tra gli spot andati in onda durante il match di football americano che ha decretato i Kansas City Chiefs come campioni della NFL, si è distinto quello della compagnia di telecomunicazioni Verizon che ha usato un tono di basso profilo utilizzando immagini, la voce di Harrison Ford e il sottofondo musicale dell'inedito dei Pearl Jam 'River Cross' .

"Non serve essere rumorosi e complicati per raccontare una storia", aveva commentato  il chief Marketing officer dell'azienda Diego Scotti  che ci ha tenuto anche a specificare il ruolo fondamentale avuto da Eddie Vedder nel far sì che la società riuscisse ad ottenere i diritti per utilizzare il brano.

L'ultimo album dei Pearl Jam risale a ben 7 anni fa ed è "Lightning Bolt" pubblicato nel 2013 seguito da un solo inedito, il brano anti-Trump 'Can't Deny Me' uscito nel 2017.

Il 5 luglio i Pearl Jam si esibiranno in Italia per una sola data all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Il nuovo album dei Pearl Jam includerà dodici canzoni che comporranno la seguente tracklist, qui in ordine sparso:

  • Who Ever Said
  • Superblood Wolfmoon
  • Dance of the Clairvoyants
  • Quick Escape
  • Alright
  • Seven O’clock
  • Never Destination
  • Take The Long Way
  • Buckle Up
  • Comes Then Goes
  • Retrograde
  • River Cross

Pearl Jam, uno smartphone e la luna per 'Superblood Wolfmoon'

Pearl Jam - Dance Of The Clairvoyants (Mach III)

Pearl Jam - Dance Of The Clairvoyants (Mach III)