Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  07 novembre 2018

#Ontheroad Nerdology: La mia Lucca Comics & Games 2018

Meglio di una fiera del fumetto c’è solo una fiera del fumetto che batte i record

 250.000 persone incontrate, 90 padiglioni, 80 chilometri a piedi, 20% porchetta e 100% nerdismo, questa è stata la mia Lucca Comics & Games 2018 tradotta in numeri.

Quella che per gli amici è solo “Lucca Comics”, si è presentata nella classica formazione, cinta dalle meravigliose mura della città di cui porta il nome.  

In una parola: strabiliante, talmente tanta carne al fuoco che non sono bastati i suoi 5 giorni di vita per assaporarne ogni boccone.  

Il fumetto, insieme ai manga, è da sempre l'attrazione principale: da Bonelli, con i suoi 70 anni di Tex Willer, e Panini, che lascia carta bianca a Zero Calcare nel recensire la saga Marvel, ci si sposta nel padiglione dedicato alle case editrici più piccole, fino a raggiungere le produzioni indipendenti. Centinaia di persone in coda per riuscire a realizzare il sogno di accaparrarsi un disegno su misura dal loro fumettista preferito

Anche la Polizia di Stato entra in scena con le avventure de “Il Commissario Mascherpa”, un giovane poliziotto appassionato di rock italiano, disegnato e raccontato dalla coppia Fara - Scornaienchi. La musica non cessa di avere una relazione d’amore con la fiera, in diffusione costante in tutti gli stand, trova terreno anche grazie ai concerti, ma non solo. Sono diverse le produzioni a fumetto in cui la musica è protagonista, con biografie e storie, come nella “Storia del Rock a fumetti” di Enzo Rizzi che fa incontrare al suo zombie "Heavy Bone" tutte le band e gli artisti che hanno fatto la storia di questo genere musicale

Ovviamente non sono mancate le attività di gruppo, sostenute dal padiglione più grande, il cosiddetto "Games", dove tutti i visitatori hanno potuto provare tanti nuovi giochi di carte e società, anche in anteprima, combattendo così il maltempo, che in fin dei conti non è stato così poi aggressivo, ma che comunque non sarebbe riuscito a placare l'estasi di tutti partecipanti.  

Dai giochi fisici si passa a quelli virtuali, con un grande padiglione Nintendo, tornei di e-Sports e soprattutto l'attesissimo titolo di proprietà Square Enix, "Kingdom Hearts III", che ha goduto della presenza del produttore esecutivo Shinji Hashimoto, e una location incredibile, quella di Villa Bottini, agghindata al meglio per offrire un percorso attraverso tutte le ambientazioni di gioco.   

Tra le tante emozioni da vivere in questa fiera di proporzioni mondiali, sul podio si piazza la questione Cosplay in cui mi sono umilmente cimentato. Migliaia i travestimenti (anche se forse è un termine che sminuisce la questione) che ho visto e ammirato in quei cinque giorni. Armature di gomma che sembravano forgiate dai fabbri del Trono di Spade, uomini travestiti da contratto del Parco della Vittoria, Spider-man, Morty e orde di esseri spaventosi. Amatori e professionisti che, previa iscrizione, hanno potuto partecipare al Campionato Nazionale Cosplay, andato in scena sabato, sul palco principale. 

Sono d’obbligo i complimenti a chi si occupa di organizzare, oliare e controllare il funzionamento questo immenso meccanismo rivelatosi quasi perfetto, anche nel prestare soccorso. 

Non solo gli addetti ai lavori, ma un’intera città che si adegua con piacere e si trasforma per l’occasione, accogliendo a braccia aperte tutti i fan di questa cultura. Negozi con insegne che recitano “Farmacia” si riempiono di bacchette magiche, i camerieri si travestono da supereroi mentre consegnano panini intergalattici. 

Lucca Comics è quindi il posto ideale dove poter sfamare le proprie passioni, rifarsi gli occhi e togliersi anche qualche sfizio, ma soprattutto permettere a quel bambino che è in noi di tornare a galla per prendere una boccata d’aria fresca, perché forse ha davvero ragione chi dice che si invecchia solo quando si smette di giocare.

#Ontheroad Nerdology: La mia Lucca Comics & Games 2018

#Ontheroad Radiofreccia Nerdology @ Lucca Comics & Games 2018

#Ontheroad Radiofreccia Nerdology @ Lucca Comics & Games 2018