Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  26 novembre 2019

Niente match di boxe tra Liam e Robbie

L'ex Take That ha cambiato idea. Aveva sfidato il frontman degli Oasis quasi 20 anni fa

Dopo un periodo di grande amicizia con gli Oasis, nel periodo in cui stava cercando di affrancarsi dal ruolo di bamboccio da boyband dopo il successo dei Take That, Robbie Williams ha spesso avuto schermaglie a distanza con un altro tipo tranquillo, Liam Gallagher

La faida portò Williams a sfidare Liam direttamente dal palco dei BRIT Awards nel 2000 e dichiarando di essere pronto a investire 100.000 sterline pur di organizzare una resa dei conti all'interno di un ring.

Dopo quasi vent'anni il match non è stato ancora organizzato nonostante l'idea di coinvolgere il promoter di boxe Eddie Hearn, possibilità subito congelata dall'intervento di Ayda Field, moglie di Robbie.

Durante il podcast "At Home With The Williamses", la Field ha distrutto qualsiasi voglia di scontro del marito mettendolo di fronte alla realtà: "Hai 45 anni, volete andare in un ring e colpirvi a vicenda? Che cosa da sfigati! Per prima cosa, nessuno di voi due è al top della forma fisica, non hai vent'anni. Odio doverti dare questa notizia ma siete entrambi brizzolati, la tua schiena si spezzerà, le tue ginocchia cederanno. Dopo dovrei rianimarti, non lo capisco".

Tanto è bastato per rimettere tutti in carreggiata e, addirittura, far lanciare segnali distintivi all'ex Take That: "In fondo si avvicinano le festività, una stagione in cui regalare gioia a tutti gli uomini, persino Liam Gallagher". 

Intanto lo spot Amazon per il lancio del disco di natalizio di Williams, "The Christmas Present" - lo trovate dopo il salto -  vede Alexa prendersi gioco di Robbie tirando in ballo anche Liam Gallagher. 

Niente match di boxe tra Liam e Robbie

Robbie Williams - Ask Alexa (The Christmas Present)

Robbie Williams - Ask Alexa (The Christmas Present)