Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  12 gennaio 2018

John Fogerty, nulla a che vedere con il film 'Proud Mary'

Il cantante dei Creedence Clerwater Revival si dissocia dalla pellicola che porta il nome della sua hit del '69

Con una comunicazione sulla propria pagina Facebook John Fogerty, il cantautore rock americano ex leader dei Creedence Clearwater Revival ha preso le distanze dal film 'Proud Mary'. La pellicola, che utilizza il nome della hit dei CCR pubblicata nel 1969, è un thriller diretto dal regista iraniano-svedese Babak-Nafaji. 

 'Proud Mary' venne pubblicata nel gennaio del 1969 come singolo estratto dal secondo album dei Creedence Clearwater Revival, "Bayou Country" e venne reintepretata da molti artisti come la famosa versione di Ike & Tina Turner del 1970. Nel 2004 la rivista americana Rolling Stone inserì il brano al posto 155 nella classifica delle 500 canzoni migliori di tutti i tempi  

"C'è un film in uscita che si chiama 'Proud Mary', non so molto altro. La protagonista è una donna di colore che è anche un'assassina e, apparentemnte, si chiama Mary. Ho scritto 'Proud Mary' 50 anni fa ed ero molto eccitato di aver scritto una canzone così buono. In effetti, è stata la mia prima canzone veramente buona.  

Le mie canzoni sono speciali per me, preziose, quindi mi infastidisce quando le persone cercano di capitalizzare la popolarità della mia musica e il successo di pubblico per i propri ritorni economici. Negli anni io stesso mi sono opposto direttamente a questi utilizzi. 

Questo film non ha niente a che vedere con me o con la mia canzone, semplicemente hanno preso il titolo e scritto una storia completamente romanzata intorno.

All'epoca decisi che avevo bisogno di diventare più professionale, organizzato, più organizzato sui miei sforzi cantautoriale. Comprai un piccolo taccuino e dopo alcuni giorni scrissi le parole di 'Proud Mary', la prima cosa scritta lì. All'inizio non avevo nemmeno idea di cosa significassero quelle parole.

Nessuno mi ha mai chiesto il permesso di utilizzare in questo modo la mai canzone, o sul significato di 'Proud Mary'. La locandina del film ha i miei versi cambiati che dicono 'Killing for the man every night and day' (l'originale è 'workin' for my man every night and day').

Ho scritto la canzone su una barca mitologica che naviga su un fiume mitologico in tempi mitologicii. All'inizio era 'back in time' sul Fiume Mississipi. Era ovviamente una metafora sul lasciare indietro le cose dolorose e stressanti per una vita più tranquilla e significativa. Decisamente lontano da una storia di gente che ne ammazza altra per soldi".


John Fogerty, nulla a che vedere con il film 'Proud Mary'

Creedence Clearwater Revival - Proud Mary (Lyric Video)

Creedence Clearwater Revival - Proud Mary (Lyric Video)