Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  09 aprile 2019

Bob Dylan aprirà un club/distilleria a Nashville

Il cantautore premio Nobel ha lanciato lo scorso anno la sua linea di whiskey

Si chiamerà Heaven's Door Distillery and Center for the Arts il locale che Bob Dylan aprirà a Nashville, inserito in un progetto di riqualificazione della Elm Street Church, una chiesa sconsacrata risalente al 1860. Annunciato in concomitanza dei 50 anni dalla release dell'album "Nashville Skyline" pubblicato il 9 aprile 1969, la venue includerà un ristorante, una 'whiskey library', una sala per esibizioni da 360 posti, e sarà arredata con le opere d'arte e le sculture metalliche fatte dallo stesso Dylan.

Lo scorso anno il leggendario cantautore americano aveva lanciato la produzione di una sua linea di whiskey chiamata proprio "Heaven's Door" che sull'etichetta vedeva raffigurata la silhouette di una delle sue opere in ferro battuto.

A proposito dell'Heaven's Door Distillery che aprirà i battenti nel 2020, il CEO di Heaven's Door Spirits Marc Bushala ha fatto sapere attraverso una nota stampa che "Nashville è la casa naturale per la Heaven's Door Distillery e la Elm Street Church è il posto più adatto per il lavoro visuale di Dylan. Abbiamo passato anni a cercare una proprietà che potesse davvero catturare l'essenza del brand Heaven's Door e quando finalmente abbiamo trovato questa chiesa sconsacrata a SoBro, abbiamo immediatamente capito che sarebbe stata la perfetta casa fisica e spirituale per il brand, e per l'arte di Bob."

Bob Dylan aprirà un club/distilleria a Nashville